Home / Video / Fai da te / Il giro del mondo su una macchina d’epoca | ecco come è fatta dentro e fuori

Il giro del mondo su una macchina d’epoca | ecco come è fatta dentro e fuori

Il nostro giro del mondo è fatto di luoghi ma anche di persone e quando ne incontriamo di speciali ci piace farvele conoscere perché per noi sono sempre una grande fonte di ispirazione. A cavallo del confine tra Ecuador e Colombia abbiamo incontrato Carlos, un simpatico signore Colombiano che ha iniziato un progetto davvero incredibile, viaggiare in giro per il mondo con la sua DODGE Coronet 440 degli anni ’60. L’uomo, simpaticissimo e davvero preparato ci fa fare un tour della sua camperizzazione e capiamo subito che al qualità del suo lavoro è impressionante. La macchina che sembra davvero uscita da un atelier d’auto d’epoca è stata profondamente modificata per resistere a tutte le difficoltà che si possono incontrare durante un viaggio impegnativo come quello che deve affrontare Carlos. Parliamo di strade dissestate, benzine sporche, pericoli e problemi logistici classici di chi camperizza un veicolo relativamente piccolo. Nella sua macchina camperizzata non manca nulla, letto, ventilatore, cucina, tavolo, tenda. Insomma è pronto per affrontare ogni tipo di situazione ma la cosa importante è farlo con lo spirito giusto e per questo Carlos sa il fatto suo. Se avete un camper, un furgone camperizzato, un van, o un fuoristrada viaggiate con noi a bordo del nostro camper 4×4 e magari troverete spunto per le vostre prossime avventure.

Chi siamo: Simone e Lucia, una coppia in viaggio a tempo pieno dall’Aprile 2017 a bordo del nostro camion a cui abbiamo dato il nome Valentino. Siamo partiti dall’Italia non per fuga, tutt’altro, lo abbiamo fatto per scoprire il mondo che ci ospita, le persone che lo vivono, le loro differenti tradizioni, le infinite e affascinanti culture che rendono l’umanità la cosa più bella che ci sia. Siamo partiti per immergerci nella natura, per vedere e toccare con mano la fauna e la flora che arricchiscono il nostro pianeta rendendolo ciò di più prezioso che abbiamo. Viaggiamo consapevoli e orgogliosi della nostra cultura Italiana, qualcosa che fa parte di noi e del nostro modo di relazionarci con le persone e i popoli che incontriamo. Usiamo ciò che di prezioso il nostro paese ci ha donato per scoprire più degli altri, ma anche per contraccambiare con ciò che siamo.

Seguiteci sul nostro blog: http://www.stepsover.com La nostra pagina Facebook @stepsover Instagram @stepsover_ontour

About smontic

Check Also

Vivere e Viaggiare in camper 4×4 senza limiti di tempo | ep 119

Ultimi giorni qui a Colon, Panama dopodiché ci sposteremo verso un altra regione di questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *