Home / Tecnica / Kamillo build / Insonorizzazione

Insonorizzazione

Prima del viaggio che ci portera’ in kazakistan abbiamo deciso di provare ad insonorizzare un pochino la cabina di guida che e’ davvero molto rumosa sopratutto a causa del rotolamento delle enormi Michelin XZL.

Il primo lavoro da fare e’ quello di rimuovere i sedili per liberare il pianale. E’ interessante notare che sul fondo del Camion c’e’ solo la nuda lamiera, cio’ vuol dire insonorizzazione presente nulla!

Grattando un po’ il pianale per rimuovere quello che sembrava solo un velo di ruggine ci fa lavorare un po’, dato che sotto sotto la situazione non era per nulla piacevole …

Intanto aggiungiamo delle spie a led che serviranno da controllo per le lampade aggiuntive aggiunte sul portapacchi. Ho capito che avere solo gli interruttori era comunque troppo rischioso dato che quando i fari sono tappati mi accorgerei di averli accesi solo quando la plastica dei coperchi avrebbe iniziato a colare sul parabrezza.

Rimuoviamo anche il cielo della cabina, proveremo ad adottare qualche tecnica di insonorizzazione anche qui … sara’ dura!

Gia’ che siamo in ballo costruiamo anche un alloggiamento da attaccare al tetto della cabina in cui troveranno spazio la radio e il CB. Si, proviamo a vedere se si sentira’ un po’ di musica in cabina …

Lucia intanto e’ alle prese con il rivestimento del pavimento, tenteremo di ricostruire dei tappeti di moquette da utilizzare in queta occasione.

Manca sempre meno alla partenza e il camion e’ sempre pie’ smontato, ma come e’ possibile? ce le andiamo proprio a cercare!

Il primo strato di rivestimento del pavimento sara’ fatto con fogli di catramina. E’ un materiale che solitamente viene utilizzato per smorazare le vibrazioni delle lamiere nelle automobili in cui vengono montati impianti Hi-Fi di qualita’… A noi non interessa l-acustica della radio, speriamo solo di abbassare di qualche dB il rumore che proviene dall’esterno…

Mio padre intanto ci da una mano nel cablaggio della radio e del CB nella nuova location …

Intanto Lucia prosegue i giochi con la moquette … un lavoro da certosina …

Proseguiamo l’insonorizzazione applicando dei fogli di materiale fonoassorbente adesivo. Alcuni fogli hanno una delle due facciate rivestite d’alluminio.

I fogli alluminati li piazziamo anche nel cofano motore, non faranno molto, ma dobbiamo tentarle tutte!

Ricostruiamo poi il cielo della cabina da zero, utilizzando come imbottitura due centimetri di poliuretano espanso ricoperto da una tenda grigia sagomata a misura. Quello che sembrava un lavoro veloce si e’ in realta’ rivelato molto lungo da portare a termine …

e con questo il lavoro e’ quasi finito ….

About smontic

Check Also

Comparativa tra batterie al Litio e batterie AGM per l’uso in camper

Parliamone seriamente! Batterie al litio o batterie AGM? Le tante informazioni fumose pubblicate un po’ ovunque e …