Home / Video / Colombia: Entrare in un paese dove non c’è più carburante | giro del mondo in camper – ep 80

Colombia: Entrare in un paese dove non c’è più carburante | giro del mondo in camper – ep 80

Passiamo l’ultimo giorno in Ecuador andando a visitare un luogo molto particolare, il giardino del cimitero di Tulcan, luogo in cui sono presenti delle splendide sculture di cipressi. La frontiera per la Colombia è vicinissima, infatti dopo una notte trascorsa in un parcheggio per camion eccoci sbrigare le pratiche doganali. Questa è una frontiera molto particolare perché qui sono presenti molti profughi Venezuelano che scappano dal loro paese. Tra l’altro in questi giorni in Colombia sono in corso delle manifestazioni molto tese da parte degli Indigeni che vivono a Sud di Cali. La strada Panamericana è bloccata e quindi il Sud del paese si trova un po’ in difficoltà per via dei mancati approvvigionamenti di combustibile. Noi entreremo in Colombia cercando di portare il nostro camper 4×4 verso una laguna dove pensiamo di passare i prossimi giorni in tutta tranquillità. La sorpresa sarà grande quando vedremo il posto che ci hanno consigliato dei nostri amici viaggiatori, davvero stupendo e inaspettatamente economico. Se viaggiate con un camper, un camion 4×4, un fuoristrada, a piedi o in bicicletta credo che i racconti del nostri giro del mondo possano darvi qualche consiglio per organizzare al meglio il vostro prossimo viaggio. Salite a bordo con noi e diventate membri del nostro equipaggio. Con questo video si apre un nuovo capitolo del nostro giro del mondo, La Colombia, ultimo paese del Sud America che visiteremo prima di spostarci in Centro America a Panama.

Chi siamo: Simone e Lucia, una coppia in viaggio a tempo pieno dall’Aprile 2017 a bordo del nostro camion a cui abbiamo dato il nome Valentino. Siamo partiti dall’Italia non per fuga, tutt’altro, lo abbiamo fatto per scoprire il mondo che ci ospita, le persone che lo vivono, le loro differenti tradizioni, le infinite e affascinanti culture che rendono l’umanità la cosa più bella che ci sia. Siamo partiti per immergerci nella natura, per vedere e toccare con mano la fauna e la flora che arricchiscono il nostro pianeta rendendolo ciò di più prezioso che abbiamo. Viaggiamo consapevoli e orgogliosi della nostra cultura Italiana, qualcosa che fa parte di noi e del nostro modo di relazionarci con le persone e i popoli che incontriamo. Usiamo ciò che di prezioso il nostro paese ci ha donato per scoprire più degli altri, ma anche per contraccambiare con ciò che siamo.

Seguiteci sul nostro blog: http://www.stepsover.com La nostra pagina Facebook @stepsover Instagram @stepsover_ontour

About smontic

Check Also

Vivere e Viaggiare in camper 4×4 senza limiti di tempo | ep 119

Ultimi giorni qui a Colon, Panama dopodiché ci sposteremo verso un altra regione di questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *